http://www.valterpiscedda.it/wp-content/uploads/2016/02/12244846_917554108339195_8064427422175090344_o.jpg

In difesa dei diritti dei masesi

Allerta rossa: ci siamo!
è purtroppo arrivata l’infausta lettera con cui il Ministero chiede al Presidente della Regione di esprimere in via definitiva il proprio parere, positivo o negativo, sul Piano di Sviluppo Aeroportuale.
Ieri ho scritto al Presidente Pigliaru pregandolo di rispettare il diritto dei cittadini masesi a vivere in un ambiente il più salubre possibile, e di respingere quindi il Piano di Sviluppo per la sola parte in cui prevede l’espansione dell’Aeroporto verso il centro abitato di Elmas.
Il mese scorso ho incontrato personalmente il Ministro alle Infrastrutture Graziano Del Rio, che mi ha garantito che sosterrà la posizione della Regione Sardegna, qualunque essa sia.
La decisione finale è quindi ora in mano al Presidente Pigliaru.
Voglio ancora credere nel Presidente, e fidarmi di lui, nonostante la Delibera 12/40 del 2015 con cui la Giunta Regionale ha sostanzialmente avvallato tale previsione espansionistica.
Ma non basta pregare, e da solo non ce la posso fare!
E’ necessaria una mobilitazione immediata, possente e pressante di tutte le Forze Politiche, dei Partiti, delle Associazione, della Scuola, della Chiesa, dei Comitati e di ogni singolo cittadino, per far capire al Presidente Pigliaru che le istanze che io sto rappresentando sono quelle di tutta Elmas, che esistono valide alternative tecniche alle attuali previsioni del Piano di Sviluppo, che stiamo chiedendo solo una piccolissima modifica a quel piano, e che questa modifica non pregiudica affatto il futuro sviluppo dell’Aeroporto.
Faccio quindi appello a tutti gli uomini di buona volontà, singoli o organizzati: aiutateci!
Io ho bisogno di aiuto, Elmas ha bisogno di aiuto…!