http://www.valterpiscedda.it/wp-content/uploads/2014/02/Schermata-2014-02-12-alle-16.21.25.png

Truncu is Follas, alcune riflessioni

Ieri sera ho assistito ai lavori del Consiglio Comunale di Assemini che trattava la questione del quartiere di Truncu Is Follas.
Ovviamente non sono intervenuto, per rispetto istituzionale verso la Municipalità di Assemini, e sopratutto perchè ero andato per ascoltare, così come ha fatto il Sindaco di Assemini ed alcuni suoi collaboratori quando sono venuti al Consiglio Comunale di Elmas che trattava lo stesso argomento.
Il dibattito è stato ampio ed articolato, aperto anche ai contributi dei cittadini residenti nel quartiere.
Se può giovare al dibattito in corso, vorrei precisare che l’Amministrazione Comunale di Elmas non ha nessuna mira espansionistica.
Noi ci siamo mossi su esplicita richiesta dei residenti del quartiere, troppo lontani dall’abitato di Assemini, che per praticità frequentano Elmas ed usufruiscono dei nostri servizi più di quanto non facciano con Assemini.
Non si tratterebbe quindi di una “annessione”, ma di un riordino dei confini che seguirebbe la logica e sopratutto le quotidiane abitudini di vita di quei cittadini.
Ed Elmas non ha nemmeno interessi di tipo economico legati ai futuri insediamenti commerciali prospettati da Bricoman e da altri operatori commerciali. Non ne abbiamo bisogno e non sono il nostro obbiettivo.
Le tre proposte fatte dal Consiglio Comunale di Elmas a quello di Assemini sono solo delle “proposte”, che possono assolutamente essere modificate e anche completamente stravolte.
Abbiamo solo voluto offrire la nostra disponibilità ad accogliere gli abitanti di quel quartiere asseminese, e sopratutto abbiamo voluto essere conseguenti a quanto dichiarato nel nostro programma elettorale, in linea peraltro con quanto dichiarato nel programma elettorale dell’attuale Amministrazione Asseminese.
In ogni caso la discussione è stata proficua, perchè ha consentito di rimettere Truncu Is Follas al centro delle agende dei due Comuni. Ora restiamo in attesa di comunicazioni ufficiali da parte dell’Amministrazione Comunale di Assemini.